Surf tra i canali di Venezia


Da un paio di mesi a questa parte avevo notato, affacciandomi alla finestra della mia camera che si affaccia al Rio di ca’ Dolce, degli individui muoversi per i rii di Venezia in equilibrio precario su delle tavolette, ma, dal momento che a Venezia di stranezze se ne vedono tante, non mi ero stupita molto.

surf in Canal Grande

surfisti in Canal grande, foto presa da “la nuova Venezia”

Mi sono poi informata ed ho scoperto che lo sport in questione è il Sup (acronimo di Stand Up paddle), praticato con la tecnica della voga alla veneta per muoversi con agilità negli stretti rii di Venezia. Questa disciplina permette di ammirare le facciate dei palazzi veneziani e gli scorci che si vedono normalmento solo se si va in barca (o in gondola).

Se siete spericolati (e soprattutto non temete le possibili figuraccie che fareste cadendo in un canale) entrate nel sito dell’associazione Surf Club Venezia all’indirizzo: http://www.surfvenezia.org/, Alla voce “Stand up Paddle” troverete i contatti per prenotatre il vostro giro!

Annunci